Mentre tutto il mondo era in lockdown, qualcuno faceva il giro del mondo in barca a vela…

Mentre tutto il mondo era in lockdown, qualcuno faceva il giro del mondo in barca a vela…

Lorenzo Cipriani è l’amico protagonista di questa avventura straordinaria. Comandante in seconda di Milanto, lo incontreremo 15 mesi e 26.000 miglia nautiche dopo. Ci racconterà questo viaggio straordinario di per sé, a maggior ragione mentre tutto il mondo era confinato tra le pareti di casa, lambendo le coste dei cinque continenti, seguendo le antiche rotte degli alisei, quelle stesse rotte che secoli fa condussero alle Americhe Cristoforo Colombo. Partito da Saint Lucia, dalle acque cristalline delle Piccole Antille, in un giro corso quasi sull’equatore e che ha toccato da Panama alle Galapagos, proseguendo poi verso la Polinesia. In questo snodo cruciale, quando la pandemia tocca terra, Lorenzo è in mezzo al Pacifico. E decide di proseguire il suo viaggio, tra rischi, peripezie e libertà inaudite di ogni tipo, perché “tutto quello che vuoi è al di là della paura”. Queste avventure e riflessioni confluiscono ne «Il respiro dell’oceano» (I Libri di Mompracem, 2022), racconto de «Il giro del mondo in barca a vela ai tempi del Covid» che sarà presentato giovedì sera a Lococomodo del mio fraterno oste Emanuele Vivarelli.

Sarà una presentazione di un libro, il racconto di una avventura, un piccolo concerto… il timone ce l’ha Lorenzo e come avrete capito, sarà una piccola avventura. Ci saremo anche io e Diana Lenza con chiunque voglia stare in mare aperto per una sera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: